GIUSEPPE CARRATTA - Smart City PA

Ambito: Innovazione

GIUSEPPE CARRATTA

Informazioni del progetto

Periodo di realizzazione: 01/01/2021 - 31/12/2022

Descrizione progettualità rivolta alla valorizzazione dell'innovazione.

Il progetto Smart City PA prevede la realizzazione di servizi digitali da offrire ai comuni e alle istituzioni pubbliche erogatrici di servizi pubblici come ospedali e università. Tutto questo grazie al portale digitale multiservizi; alle App mobile connesse con l'App IO; ai totem interattivi digitali abilitati al rilascio di certificati, documenti e al pagamento con carta di credito, da installare in luoghi pubblici (tribunali, ospedali, ecc.) dotati di rete internet.

La tecnologia del “Portale Multi Enti e Servizi”, delle App Mobili e di SMART ANPR - il servizio dedicato all'anagrafe - utilizza gli standard e i linguaggi di sviluppo più moderni e poggia su una piattaforma Cloud di recentissima realizzazione e costantemente manutenuta. Il Cloud può essere configurato in modalità pubblica o privata, per rendere semplice e flessibile da parte dell'ente sia l’attivazione, sia l’integrazione con i propri sistemi. Tra i microservizi previsti dalla soluzione SmartCityPA va ricordato Smart Contact Center che consente ad aziende ed enti un supporto clienti in cloud che unifica voce, canali digitali - dal telefono ai social network - e CRM.

I risultati raggiunti

I risultati del progetto Smart City PA sono visibili nell’esperienza del Comune di Matera. L'amministrazione comunale ha utilizzato Smart City PA per riorganizzare, innovare e ottimizzare i processi amministrativi interni all’ufficio tributi. Grazie alla gestione integrata Servizi Locali, l’aumento del gettito nei primi 2 anni derivante dall’attività di bonifica è stato del +30%. Le registrazioni sul portale Smart City PA sono 18.000 (quasi una per nucleo familiare). I sondaggi qualità indicano alti tassi di soddisfazione da parte dei cittadini e intenzione di effettuare passaparola positivo nell’ordine dell’80%. Non solo, il servizio Smart ANPR dedicato all’ufficio anagrafe è attualmente considerato una best practice dei servizi digitali anagrafici. In pochi mesi dal lancio è stato attivato da oltre 100 comuni in 10 regioni italiane.